HOME

“Venti” è il nuovo lavoro dei Train de Vie, 6 pezzi inediti per festeggiare i primi 20 anni di carriera, a tre anni dall’uscita della loro ultima pubblicazione e dopo la forzata assenza dai palchi, dovuta al “lockdown”.
Il loro stile è sempre inconfondibile, un perfetto equilibrio di ispirazione folk e canzone d’autore, un alternarsi di ballate dal sapore più intimo e struggente e ritmi più veloci e gioiosi. Le loro storie parlano di esperienze vissute, suggestioni di viaggi reali o nel tempo della memoria collettiva. In “Venti” partecipano coralmente gli amici che hanno spinto i “Train de Vie” a iniziare la loro storia con loro cantano Marino Severini dei GANG, Lorenzo Monguzzi dei Mercanti di Liquore, Davide DUDU Morandi e Massimo “Ice” Ghiacci dei Modena City Ramblers, Luca Lanzi de La Casa del Vento, Andrea Ruggiero (Marina Rei, Riccardo Sinigallia, Giorgio Canali, Motta, TARM…) al
violino e Itaiata de Sa dei Negrita alle percussioni.

TOUR

#2022
22 ottobre Sedico (Bl)
21 ottobre TBA
8 luglio Firenze – San Marco Music Garden

#raccontamiunastoriatour 2021
10 luglio Pistoia – Fortezza 59
27 luglio Firenze – San Marco Music Garden
3 agosto Colle di Val d’Elsa – Piazza Santa Caterina

#bellaitaliaradiotour 2021
30 marzo – Quasiradio – Firenze
27 marzo – Radio Terronia Rock – Caserta
8 marzo Nova Radio – Firenze
2 marzo – Radio Sieve – Pontassieve (Fi)
20 febbraio – Radio Città Aperta – Roma
17 febbraio – Radio Amiata – Abbadia S.Salvatore (Si)
13 febbraio – Radio Robinson – Volterra (Pi)
dal 15 al 19 febbraio ogni giorno alle ore 15:00 su Radio Flyweb – Bologna
11 febbraio – Radio White – Prato (Fi)
8 febbraio – Radio Onda d’Urto – Brescia
4 febbraio – Karmadillo – Radio Giardino – Ferrara
30 gennaio – Radio 3 Network – Siena

calendario in aggiornamento…

BIOGRAFIA

I Train de Vie sono una band autarchica per antonomasia: vendono ancora i dischi solo ai concerti, hanno la loro etichetta, il loro “booking” ecc. Dal 2002, anno in cui si sviluppa la prima formazione, sono più di 500 le loro “live performances” in festival, club e radio di tutta Italia. La loro musica è un indie folk, sociale e militante, le loro storie fanno riferimento a esperienze vissute, suggestioni di viaggi reali o nel tempo della memoria collettiva…