home

BELLA ITALIA Train de Vie ft Modena City Ramblers

TOUR


#raccontamiunastoriatour 2021
10 luglio Pistoia – Fortezza 59
27 luglio Firenze – San Marco Music Garden
3 agosto Colle di Val d’Elsa – Piazza Santa Caterina

#bellaitaliaradiotour 2021
30 marzo – Quasiradio – Firenze
27 marzo – Radio Terronia Rock – Caserta
8 marzo Nova Radio – Firenze
2 marzo – Radio Sieve – Pontassieve (Fi)
20 febbraio – Radio Città Aperta – Roma
17 febbraio – Radio Amiata – Abbadia S.Salvatore (Si)
13 febbraio – Radio Robinson – Volterra (Pi)
dal 15 al 19 febbraio ogni giorno alle ore 15:00 su Radio Flyweb – Bologna
11 febbraio – Radio White – Prato (Fi)
8 febbraio – Radio Onda d’Urto – Brescia
4 febbraio – Karmadillo – Radio Giardino – Ferrara
30 gennaio – Radio 3 Network – Siena

calendario in aggiornamento…

BIOGRAFIA

I Train de Vie nascono nel 2002 e fin dall’inizio si rivela evidente la loro cifra stilistica: un sound che si caratterizza per la sintesi tra la tradizione della musica cantautoriale italiana e il folk-rock internazionale.

Nel 2005 la band pubblica il primo album “Cacciatori di nuvole”, che viene presentato al MEI di Faenza e riscuote subito successo vendendo oltre 2000 copie.

In questi anni la band si esibisce in tutte le parti d’Italia per un numero di oltre 300 concerti e condivide il palco con importanti artisti quali PFM, Morgan, Marlene Kuntz, Simone Cristicchi, Casinò Royale, Enrico Capuano, Paola Turci, Modena City Ramblers, Bandabardò.

DISCOGRAFIA

2019 – Raccontami una storia
Testi e musiche: A.Landi
Arrangiamenti A. Landi / E. Vignozzi / G.Ferrari / A.Masoni / S.Bucelli / L.Baggiani.
Registrato,mixato e masterizzato da Alessandro Moscatelli e Matteo Guasti di Labella Studio
Etichetta: Produzioni TAMTAM

Tracklist: 1. le stelle sopra i tetti di Firenze (ft. Silvano Sarti) / 2. Tempesta / 3. I fiori di Sarajevo / 4. Bella Italia (ft. ModenaCity Ramblers) / 5. Monet / 6. Raccontami una storia

A.Landi: chitarre / voce / cori; E. Vignozzi: flauti ; G. Ferrari: piano, fisa, sinth, organi / A. Masoni: piano, sinth, organi / S.Bucelli: batteria / L. Baggiani: basso